un'altra lingua?
English version
seguici
Seguici su MySpace
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter

“Agenda appuntamenti: concorsi”

"LA PRIMA PERSONALE"

Dove: Locorotondo (Bari)
Scadenza: 17/06/2012

Il bando per LA PRIMA PERSONALE è rivolto a tutti gli artisti di età non superiore ai 40 anni nati o residenti attualmente in Puglia, e agli studenti non pugliesi iscritti alle tre Accademie pugliesi. Scadenza 17 giugno 2012.
Il progetto LA PRIMA PERSONALE, a cura dell’Associazione Culturale Entropie e di G-Lan/Laboratori Urbani di Locorotondo (Bari), con la Direzione Artistica di Roberto Lacarbonara, in collaborazione con le Accademie di Belle Arti di Bari, Foggia e Lecce e con il Patrocinio delle Regione Puglia, rappresenta l’avvio di un progetto curatoriale regionale in grado di promuovere l’arte contemporanea attraverso l’allestimento di mostre personali dedicate a giovanissimi artisti pugliesi. Il cuore dell’operazione è rappresentato dal vaglio scientifico da parte di una commissione di curatori, galleristi e critici i quali, attraverso una scheda di valutazione del portfolio e dei progetti espositivi pervenuti, decideranno i tre artisti più meritevoli da destinare a 3 esposizioni personali presso la Galleria dei Laboratori Urbani – Glan di Locorotondo.
LA GIURIA sarà composta da: Roberto Lacarbonara, curatore indipendente, Direttore artistico Entropie. Lorenzo Madaro, collaboratore de La Repubblica Bari. Antonio Frugis, Museo Pino Pascali, Polignano. Giuliana Schiavone, curatrice indipendente. Roberta Fiorito, Galleria Fluxus, Bari. Maria Paola Spinelli, curatrice indipendente. Nicola Zito, ricercatore Università Aldo Moro.
MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione al Concorso è gratuita, aperta a tutti gli artisti di età non superiore ai 40 anni nati o residenti attualmente in Puglia, e agli studenti non pugliesi iscritti alle Accademie di Belle Arti di Bari, Lecce o Foggia (anche se non nati o residenti in Puglia).
Gli artisti che presentano domanda non devono aver mai esposto in una mostra personale. Sono ammesse opere eseguite con qualsiasi tecnica.
I candidati possono partecipare al Concorso presentando:
Scheda di partecipazione (riportata al fondo dell’articolo)
Portfolio dei lavori realizzati (immagini e testi)
Curriculum vitae
Una o più proposte di un progetto espositivo idoneo allo spazio della galleria G-Lan (piantina in allegato).
Il materiale sopra elencato dovrà essere inviato entro il 17 giugno 2012 all’indirizzo email: info@entropiearte.it specificando nell’Oggetto della mail “Partecipazione La Prima Personale”.
VALUTAZIONE LAVORI
Entro il 20 giugno la giuria valuterà i portfolio inviati e le proposte di progetto sulla base di parametri comuni quali l’originalità della ricerca, l’appropriatezza tecnica, la qualità del progetto espositivo complessivo, i valori estetici, segnici e semantici delle opere proposte.
VINCITORI
Entro il 23 giugno la giuria renderà noti i nomi dei tre artisti vincitori. Ogni artista, direttamente contattato da Entropie, verrà invitato ad esporre in una mostra personale presso la galleria dei Laboratori G-Lan di Locorotondo in un periodo compreso tra luglio e settembre 2012. Un catalogo accompagnerà l’operazione documentando le tre mostre con i testi critici e le immagini dei lavori esposti.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI E CONTATTI
L’organizzazione non assume alcuna responsabilità per eventuali danni (incendi, furti, smarrimenti, eventi naturali ecc.) arrecati alle opere nel periodo in cui rimangono in consegna alla galleria G-Lan. Tutte le spese di imballaggio, reimballaggio e trasporto (andata e ritorno) delle opere sono a carico dei partecipanti.
La presentazione della domanda di partecipazione comporta accettazione integrale del regolamento e consenso alla riproduzione fotografica o con qualsiasi altro mezzo delle opere presentate per qualsivoglia pubblicazione di carattere artistico o promozionale. Tutte le comunicazioni inerenti il presente bando e le mostre vanno fatte pervenire alla Segreteria dell’Associazione Entropie, Via Cisternino 87, 70010 Locorotondo (Ba).
Info: 339 3906592 / info@entropiearte.it

 

Seconda edizione AntharesCoffeePrize - Concorso di arte digitale dedicato al caffè

Dove: Trieste
Scadenza: 31/07/2012

Partono le iscrizioni al Concorso di arte digitale dedicato al caffè ANTHARES COFFEE PRIZE, giunto alla sua seconda edizione, ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Club Anthares Trieste, ideatrice e promotrice anche del Festival Internazionale Trieste Poesia.
Il Concorso lancia la sfida di elaborare opere d’arte visuale supportate da formato digitale interamente e rigorosamente incentrate sul tema “Caffè”: fotografie, elaborazioni grafiche, cortometraggi e spot dedicati al Caffè nella sua accezione più ampia ed evocativa, dal chicco alla tazzina. La giuria sarà composta da un panel internazionale di artisti, docenti d’arte, esperti del caffè e professionisti del settore, il quali decreteranno le opere vincitrici e, al pari dell’edizione precedente, si riserveranno il diritto di conferire menzioni speciali e segnalare opere di particolare interesse.
La premiazione si terrà a Trieste in occasione della Fiera Triestespresso Expo 2012, che si terrà dal 25 al 27 ottobre 2012 e vedrà la presenza di 230 espositori, 8800 operatori e 105 giornalisti accreditati provenienti da 18 paesi.
I vincitori del Concorso avranno la possibilità di esporre le opere proposte all’interno della kermesse internazionale. Ogni partecipante avrà la possibilità di inviare al massimo tre opere, da far pervenire entro e non oltre il 31 luglio 2012 all’indirizzo di posta elettronica info@antharescoffeprize.it.
La partecipazione al concorso è gratuita. Per partecipare è sufficiente scaricare il bando online all’indirizzo web www.antharescoffeeprize.it. Tutti i dettagli e il relativo regolamento sono disponibili al medesimo indirizzo web.
Per ulteriori informazioni:
www.antharescoffeeprize.it
info@antharescoffeeprize.it
Telefono: +39 040 307733     -      Fax: +39 040 304344
Ufficio Stampa: + 39 040 307910     -
press@antharescoffeeprize.it


Bando "Premio Terra di Confine"


Dove: Matera
Scadenza: 10/10/2012

Prima edizione di "Terra di Confine", bando ideato e organizzato dal GAi - Provincia di Matera
Art. 1 – FINALITA’
Il concorso, finalizzato alla promozione dei giovani artisti italiani, prevede la realizzazione di eventi espositivi, di un catalogo con illustrazioni a colori e testi critici e l'assegnazione finale di un premio che consisterà nella realizzazione di un catalogo dedicato all’artista vincitore, nonché la promozione dell’opera dello stesso in un circuito nazionale ed nternazionale. La mostra delle opere finaliste, la votazione e l’aggiudicazione dei premi relativi alle diverse sezioni si svolgeranno in sedi dislocate nella provincia di Matera ancora da definire e l’aggiudicazione e la votazione del premio finale avverrà nella città di Matera. Entro la scadenza della data di iscrizione al concorso, inoltre, saranno definite delle partnerships con Associazioni di Categoria, Aziende, altri Enti, tra cui i Comuni, attraverso cui saranno individuate strutture idonee per realizzare laboratori d’arte, per garantire opportunità di stages per gli artisti selezionati, nonché sottoscritti accordi con Gallerie d’arte nazionali ed internazionali.
Art. 2 – PARTECIPAZIONE
Il Premio è aperto ad artisti ed artigiani professionisti, emergenti, autodidatti ed a studenti di nazionalità italiana (residenti e non-residenti in Italia) o stranieri che operano sul territorio nazionale italiano. Il Premio è aggiudicabile da giovani di età compresa tra i 18 ed i 35 anni.
Art. 3 – PREMI
I vincitori di ciascuna sezione saranno premiati con una targa e con una recensione critica della loro opera sul catalogo collettivo nel quale saranno presentate le opere finaliste. Il vincitore finale sarà premiato con la realizzazione di un catalogo di sue opere scelte dalla commissione giudicatrice nonché con la promozione dell’opera in un circuito nazionale ed
internazionale. L’opera sarà giudicata in base a criteri legati all’innovazione tecnica, alla ricerca stilistica ed all’aderenza alla tematica proposta. Non è necessario che l'opera candidata sia inedita. Il tema al quale bisognerà attenersi sarà “Lucania, terra di confine dei cinque sensi”. Le sezioni
previste sono le seguenti: Vista, Tatto, Udito, Olfatto, Gusto. E’ ammesso l’utilizzo di qualunque tipologia di tecnica.
Art. 4 – SELEZIONI & VINCITORI
Curatore della I Edizione: Dott.ssa Valeria MANTARANO.
Comitato di Selezione: Prof. Giovanni Boccuzzi (Esperto in Musica e Multimedia); Prof.ssa M. Adelaide Cuozzo (Docente di Storia dell’Arte Contemporanea presso l’Università degli studi di Basilicata);
Dott. Enrico Filippucci (Direttore Artistico della Galleria “Opera Arte e Arti” di Matera); Prof. Michele Morelli (Fotografo); Dott. Raffaele Pentasuglia (Artigiano).
Selezione Finalisti
Le opere finaliste e le opere selezionate per i cataloghi saranno rese note, il 12 novembre 2012 sul sito www.gaiprovinciamatera.it, in base alle scelte effettuate dal Comitato di Selezione.
Vincitori e Votazione
Le opere finaliste possono essere votate solo se presenti alle mostre. Tutte le opere finaliste, incluse quelle che riceveranno i suddetti premi, resteranno proprietà dell’artista o del legittimo proprietario se diverso dall’artista.
Art. 5 – TERMINI E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
Il termine di iscrizione è il 10 ottobre 2012, ore 24.
Modalità di adesione: le adesioni dovranno essere inviate via posta o consegnate a mano al seguente indirizzo:
GAI Provincia di Matera
c/o Presidenza del Consiglio Provincia di Matera
Via Ridola 60 – 75100 Matera, Italia

Se spedito, farà fede la data del timbro postale che non dovrà essere successiva al 10 Ottobre 2012.
Sul frontespizio della busta dovrà essere apposta la dicitura:
1° PREMIO CULTURA ARTISTICA CONTEMPORANEA “TERRE DI CONFINE”
Il plico dovrà contenere:
1. Una copia del Modulo d'Iscrizione compilata e firmata (allegato A).
2. Un CD contenente il Curriculum Vitae del candidato, una breve biografia ed una breve descrizione dell’opera candidata, con appropriata motivazione in riferimento al tema del premio.
3. Un CD / DVD con l’ immagine dell’opera e/o il video. In alternativa al CD / DVD, allegare le fotografie dell’opera.
Specifiche tecniche opere pittura, fotografia, grafica digitale, scultura, installazione: inviare le immagini su CD in formato JPG o TIF, dimensioni consigliate: minimo 21x29cm a 300 dpi. In alternativa, inviare una fotografia, dimensioni minime 15x10cm, massime 21x29cm (A4). Da indicare sul retro di tutte le fotografie: nome, cognome, indirizzo, titolo dell’opera, tecnica, dimensioni (base x altezza) e anno di esecuzione.
Specifiche tecniche delle opere video, animazione, performance:
inviare il lavoro su CD-ROM o DVD Data, nel seguente formato: MP4; speed o data rate 2500 kbits/sec (per video standard) o 5000 kbits/sec (per l’alta definizione); non ci sono limiti di durata. Se il lavoro viene selezionato per la mostra finale, sarà richiesto di inviare una copia dell’opera originale in DVD Data. E’ necessario inviare un’immagine still estratta dal video per la riproduzione a stampa sul catalogo.
Art. 6 – CALENDARIO 2012
(a) 10 ottobre, ore 24 - ultimo giorno per l’iscrizione al Premio Terre di confine 2012.
(b) 12 novembre – annuncio online delle opere finaliste e delle opere selezionate per il catalogo
(c) dicembre – premiazione e presentazione del catalogo in un luogo da confermare
(d) aprile – mostra delle opere finaliste 'Premio Terre di confine 2012'
ver/01-.11.05.2012
Art. 7 – TRASPORTO
In caso di selezione l’artista finalista dovrà provvedere a sue spese per il trasporto (andata e ritorno) della sua opera, e se lo ritiene opportuno, l’assicurazione per trasporto e mostra. L’allestimento della mostra sarà deciso dal GAi. Per le opere scultoree ed installatorie, eventuali costi di costruzione e loro allestimento in loco saranno a cura dell’artista.
Art. 8 – ACCETTAZIONI E COPYRIGHT
1. Accettando online il bando del “Premio Terra di confine 2012”, o firmando il modulo di iscrizione cartaceo nel caso di invio postale, l’artista accetta tutte le norme riportate nel bando e le regole di condotta riportate all’interno dello statuto e del regolamento GAi.
2. Gli artisti detengono i diritti alle immagini delle opere inserite online, ma concedono al GAi l'utilizzo ai fini della comunicazione e promozione: per creare il catalogo del premio, per il materiale di promozione associato al premio, e per la pubblicazione all'interno dei siti web del GAi.
3. Il materiale fotografico su carta o CD/DVD, i video, il CV e i testi inviati per la partecipazione non saranno restituiti, ma archiviati presso il GAi.
4. La persona o organizzazione che effettua l’inserimento dell’adesione sul sito o invia materiale per l’adesione via posta, è interamente responsabile dei contenuti del materiale visivo e testuale inviato e trasmesso sul sito del Premio. L’Organizzazione si riserva il diritto di rimuovere testi o immagini diffamatorie o oscene, a meno che esse non siano motivate formalmente dall’artista. Le immagini delle opere candidate al Premio rimarranno visibili
online o in uso, facendo parte della completa documentazione visiva dell’attività del Premio, e non potranno essere rimossi.
5. Il candidato autorizza espressamente il GAi, nonché i loro diretti delegati, a trattare i dati personali dell'artista partecipante ai sensi della legge 675/96 ('legge sulla Privacy') e successive modifiche D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dalle persone suddette. Ogni controversia sarà trattata in Italia e secondo la legge italiana. I dati personali, le immagini delle opere del premio e/o altre opere inserite sul sito, o film/video girati dall’Organizzazione/tore durante un evento, per promuovere gli artisti e se stesso, nella promozione su web, comunicazione o marketing, potranno essere utilizzati dall’Organizzazione/tore senza dover necessariamente richiedere il consenso delle parti.
6. Il GAi si riserva il diritto di apportare variazioni al bando qualora se ne presenti la necessità.

Per informazioni:
Segreteria G.A.I. Provincia di Matera
c/o Presidenza del Consiglio, Via Ridola 60 – 75100 Matera, Italy.
Tel 0835306344 e Fax 0835311156, e-mail segreteriagai@provincia.matera.it

 

 

CONDIVIDI QUESTA PAGINA
Twitter

  • Cerca

    Scegli le tappe del tuo tour e contatta gli artisti di riferimento. Registrati al sito e organizza le tue trasferte senza preoccuparti delle spese di vitto e alloggio: con BED&SHOW ospita e sarai ospitato.

  • Proiettati

    Rendi il tuo spettacolo un’esperienza unica non solo sul palcoscenico. BED&SHOW è condivisione tra artisti che vivono delle proprie emozioni, scambiandosi idee, opinioni e suggerimenti.

  • Risparmia

    Supera i limiti imposti da cachet troppo esigui e porta il tuo show fuori dai confini della tua città. BED&SHOW ti permette di trovare alloggio, a seconda delle tue esigenze di spettacolo.

  • Socializza

    Crea il tuo network di contatti personale attraverso esperienze vere e dirette. BED&SHOW è la porta di ingresso verso un vero e proprio progetto di rete sociale riservato agli artisti.

  • Bla Bla Car
  • Banana Mood Up
  • Tiberio ferracane su Uno mattina
  • imm_01
  • imm_02
  • Visualizzazioni
  • logo Emergenza
  • arcireal
  • imm_03
  • logomei
  • abc Interactive
  • myspace
  • danza
  • alfabook
  • soundtrack
  • banner
  • shoowbook
  • Augusta Taurinorum
  • Desperate House Actresses
  • radio
  • lsdMagazine
Bed&Show di Tiberio Ferracane partita iva: 02443900812 ABC INTERACTIVE
×